Superando

Gruppo Asperger, OMAR e Special Olympics Italia hanno aderito alla FISH

Gruppo Asperger, OMAR (Osservatorio Malattie Rare) e Special Olympics Italia: sono organizzazioni assai spesso presenti anche sulle nostre pagine, con le loro tante iniziative e attività, quelle che hanno recentemente aderito alla FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap)

L’ipotensione ortostatica nella malattia di Parkinson

“L’ipotensione ortostatica nella malattia di Parkinson”: con questo tema ripartirà il 29 febbraio “Non siete soli”, il ciclo di appuntamenti online a partecipazione gratuita e aperti a tutti, nato a suo tempo da un’idea della Confederazione Parkinson Italia e della Fondazione Fresco Parkinson Institute, rivolgendosi alle persone con la malattia di Parkinson, nonché ai loro familiari e ai caregiver, con l’obiettivo di informare e migliorare la loro qualità di vita, accrescendone le competenze legate alla gestione degli aspetti clinici, psicologici e sociali della malattia

Un Garante della Disabilità nel Gruppo di Lavoro Interistituzionale Regionale

«La nomina di Massimo Rolla, Garante dei Diritti delle Persone con Disabilità dell’Umbria, quale membro interno nel GLIR della sua Regione (Gruppo di Lavoro Interistituzionale Regionale), è il primo caso del genere in Italia - scrive Salvatore Nocera - e renderà il GLIR dell’Umbria maggiormente in grado di adempiere ai suoi compiti e di farlo con più efficacia, fornendo altresì al Garante una possibilità di interlocuzione per la tutela dei diritti assai maggiore di quanto previsto dalla normativa vigente. Ci si augura che tutti gli altri Uffici Scolastici Regionali si muovano in modo analogo»

Due nuovi incontri per “L’inclusione si fa solo insieme”

Voluta per presentare a più persone possibili la Legge Regionale che ha riconosciuto il diritto alla vita indipendente e all’inclusione sociale di tutte le persone con disabilità, la campagna itinerante “L’inclusione si fa solo insieme”, definita a suo tempo come un vero e proprio “giro della Lombardia” in novanta tappe, prevede due nuovi incontri, il 28 febbraio presso il Municipio 2 di Milano e il 9 marzo a Codogno (Lodi)

Verso la definizione di un nuovo accertamento della disabilità

È all’esame delle Commissioni di Camera e Senato lo schema di Decreto su “Definizione della condizione di disabilità, della valutazione di base e accomodamento ragionevole e della valutazione multidimensionale per l’elaborazione e l’attuazione del progetto di vita individuale personalizzato e partecipato”, attuativo della Legge Delega sulla disabilità, giudicato a suo tempo dalla Federazione FISH come «un testo con importanti cambiamenti nella normativa relativa alla disabilità». La stessa FISH presenterà ora, in audizione a Camera e Senato, due ampie Memorie, con alcune richieste di modifica

“Sostieni la sua felicità”: una campagna di Dynamo Camp

Dynamo Camp, l’organizzazione che da oltre diciassette anni offre gratuitamente programmi di “Terapia Ricreativa Dynamo®” a bambini/bambine e ragazzi/ragazze con patologie gravi o croniche e alle loro famiglie, ha lanciato la campagna “Sostieni la sua felicità”” tramite la quale fino al 17 marzo raccoglierà fondi per garantire alle famiglie di questi minori un supporto continuativo nelle loro città, anche nella quotidianità

Simone Giangiacomi presidente della Fondazione Paladini

Nel segno della continuità dei valori che caratterizzano la Fondazione Dr. Dante Paladini di Ancona, quali la vicinanza ai pazienti neuromuscolari e la volontà di perseguirne la migliore qualità della vita possibile, ne è stato nominato alla Presidenza Simone Giangiacomi, presidente della UILDM di Ancona (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) e componente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione stessa, succedendo al compianto Roberto Frullini

Niente tagli ai contributi per i caregiver familiari o scenderemo in piazza!

Dopo due mesi di intenso confronto sull’applicazione del Piano Regionale per la Non Autosufficienza, in attuazione di quanto previsto dal Piano Nazionale, un provvedimento che dal 1° giugno prevede un decurtamento del contributo per l’assistenza ai caregiver familiari per almeno 7.000 persone con gravissima disabilità, nessun risultato concreto è stato raggiunto. Ora, dunque, le Federazioni LEDHA e FAND Lombardia e numerose altre Associazioni si rivolgono direttamente alle principali Istituzioni nazionali e regionali, minacciando di scendere in piazza se quei tagli non verranno scongiurati

Il 25 febbraio è stata la Giornata Mondiale dell’Impianto Cocleare

Ieri, 25 febbraio, è stata la Giornata Mondiale dell’Impianto Cocleare, data che ha coinciso con il 67° anniversario del primo intervento al mondo di impianto cocleare, eseguito nel 1957 a Parigi. In Italia si iniziò ventisei anni dopo, nel 1983, ma «a quarantuno anni da allora – scrivono dall’Associazione APIC – la storia continua, pur in un percorso a volte ancora difficile, ma un percorso “immenso” di cui è impossibile descrivere le emozioni che bambini e adulti, operatori sanitari, educatori, genitori, familiari e amici hanno provato e provano, scoprendo il suono e il rumore»

Il Terzo Manifesto sui diritti delle donne con disabilità nell’Unione Europea

Verrà presentato il 1° marzo, nel corso di un incontro online aperto a tutti e a tutte, il “Terzo Manifesto sui diritti delle donne e delle ragazze con disabilità nell’Unione Europea”, elaborato dall’EDF, il Forum Europeo sulla Disabilità e che da quella data sarà disponibile anche in italiano. «Con le elezioni che si svolgono in molti Paesi - sottolineano dall’EDF -, comprese le consultazioni europee previste per il prossimo mese di giugno, desideriamo riflettere su come aumentare la partecipazione attiva delle donne con disabilità»

Serve educazione non repressione

«In questi giorni - scrive Salvatore Nocera - alcuni fatti di cronaca concernenti gli studenti hanno aperto un grande dibattito su come si debba intervenire e in particolare su come si sia intervenuto e come si sarebbe dovuto evitare l’uso della forza nei confronti degli studenti a Firenze e a Pisa. Da più parti, e ad esempio dal mondo della pedagogia, si è osservato che, prima della repressione penale o disciplinare, previste per legge, occorrerebbe ricorrere ad attività di formazione educativa. Ed è quanto prescrive anche la nostra Costituzione»

“Comunicare la disabilità. Prima la persona”: nel nome di Antonio e Franco

«Inclusione è una parola magica. Quando esiste svanisce»: è introdotta da questo aforisma di Antonio Giuseppe Malafarina, il nostro direttore responsabile scomparso l’11 febbraio, “Comunicare la disabilità. Prima la persona”, la guida a lui dedicata, per una comunicazione adeguata e rispettosa delle persone con disabilità, progetto del Coordinamento per le Pari Opportunità dell’Ordine dei Giornalisti, oggi liberamente consultabile. Strumento fondamentale per chiunque, la guida è anche un omaggio a Franco Bomprezzi, anch’egli a lungo direttore responsabile di «Superando.it»

“Spring School” per i Centri di consulenza su ausili tecnologici per le disabilità

Le “School”, estive, invernali... o primaverili che siano, sono un appuntamento abituale per i Centri della Rete GLIC (Rete Italiana dei Centri di Consulenza su Ausili Tecnologici per le Disabilità), per fare il punto della situazione dei vari progetti e sottogruppi di lavoro avviati, per attività formative condivise, per incontri e scambi con altri soggetti, pubblici e privati, impegnati nel campo degli ausili informatici e delle tecnologie assistive. La prossima “Spring School” è in programma dal 4 al 6 aprile a Marina di Massa (Massa Carrara)

Grande evento musicale accessibile a tutte le persone con ipoacusia

Artisti sordi provenienti da tutta Europa, le cui storie si intrecceranno con la musica, il motore che li ha spinti ad affrontare la sordità profonda, per porvi rimedio e tornare a suonare: sarà questo “Sound Sensation - Musica Senza Barriere”, evento accessibile del 3 marzo a Torino, organizzato dall’Associazione APIC e dalla Fondazione Akusia, con il supporto di varie strutture RAI e di MED-EL. L’iniziativa sarà tra quelle promosse per la Giornata di sensibilizzazione sulle malattie dell’orecchio e conseguenti disturbi uditivi (1° marzo) e per la Giornata mondiale dell’udito (3 marzo)

I nostri figli hanno bisogno di ben altro

«Quella Proposta di Legge ci crea perplessità e sconcerto. Non ci pare infatti questo il bisogno più urgente per garantire ai nostri figli diritti e cure necessarie. Non di moto in corsia abbiamo bisogno, ma che siano garantiti i Livelli Essenziali di Assistenza e il rispetto delle linee guida riconosciute dalla ricerca scientifica»: lo dicono dall’ANGSA (Associazione Nazionale Genitori di perSone con Autismo), a proposito della Proposta di Legge approvata nei giorni scorsi alla Camera, che prevede la mototerapia in ospedale

I quarant’anni dell’Unione Europea Ciechi

Si costituì a Hurdal, in Norvegia, il 27 agosto 1984, con l’obiettivo di consentire alle persone cieche e ipovedenti d’Europa di unirsi, per esprimere le proprie opinioni e aspirazioni e intraprendere un’azione collettiva, per proteggere e promuovere i propri diritti umani, civili, politici, economici, sociali e culturali, oltreché per migliorare l’autostima e realizzare il proprio pieno potenziale. Questo 2024, dunque, coincide con un importante anniversario, quello del quarantennale, per l’EBU,l’Unione Europea dei Ciechi, che per l’occasione ha lanciato un video celebrativo

Sclerosi multipla: il primo Infopoint AISM nella Capitale

L’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) apre presso la Fondazione Santa Lucia IRCCS il primo Infopoint AISM della Capitale, progetto che si fonda sull’opera di volontari dell’Associazione e che punta a supportare con informazioni e suggerimenti le persone con sclerosi multipla, completando l’offerta di diagnosi, cura e neuroriabilitazione del Santa Lucia, da sempre impegnato nella ricerca e nella cura di questa malattia. Promossa dall’AISM di Roma e Provincia, l’iniziativa si inserisce nell’àmbito delle attività a sostegno dell’Agenda della Sclerosi Multipla e Patologie Correlate 2025

Una visita culturale, per incontrarsi e creare sinergie sui diritti

«Sarà una delle nostre consuete visite nei tanti luoghi della cultura fiorentini, allargata questa volta alle altre Associazioni che seguono persone con malattie rare e invalidanti, con l’obiettivo di fare sinergia e lavorare assieme al pieno riconoscimento dei loro diritti»: così l’AISLA di Firenze (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica) presenta la visita alla Galleria Palatina di Palazzo Pitti a Firenze, organizzata per il 24 febbraio, insieme al Forum delle Associazioni Toscane Malattie Rare, in vista dell’ormai prossima Giornata Mondiale delle Malattie Rare del 29 febbraio

Analisi e strumenti per rendere effettivi i diritti delle persone con le disabilità

“Giustizia e disabilità. Analisi e strumenti per rendere effettivi i diritti delle persone con le disabilità”: questo il titolo dell’incontro organizzato per il pomeriggio di oggi, 23 febbraio, a Perugia, dal Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati del capoluogo umbro. A introdurre e a coordinare l’evento sarà Francesca Brutti, presidente dello stesso Comitato per le Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Perugia, insieme a Massimo Rolla, garante regionale per i diritti delle persone con disabilità

Va in scena “Ausmerzen”, insieme ad alcune pillole di dignità

Fino al 3 marzo, le rappresentazioni a Milano di “Ausmerzen. Vite indegne di essere vissute”, celebre testo di Marco Paolini che denuncia l’orrore del famigerato programma di eugenetica nazista “Aktion T4”, portato in scena dal Teatro della Cooperativa, saranno accompagnate dalle “Pillole di dignità”, ciclo di brevi incontri voluti per indagare e riflettere sui temi legati alla disabilità e all’inclusione sociale, in collaborazione con realtà del Terzo Settore milanese. Tre di quegli incontri saranno organizzati insieme alla Federazione LEDHA (Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità)

Pagine